1 MAGGIO a Làbas – La piazza illegale si riprende i tempi e gli spazi

Abbiamo scelto di non celebrare una ricorrenza. Abbiamo scelto di far parlare l'esperienza illegale che nel nostro tempo, 2014, nel nostro spazio, Bologna, distrugge le ritualità e crea immediatamente nuove prospettive comuni. Non serve un giorno consacrato per poter parlare di lavoro, casomai ci serve per rifiutare certe forme di lavoro e soprattutto di sfruttamento … Leggi tutto 1 MAGGIO a Làbas – La piazza illegale si riprende i tempi e gli spazi