32° Festa di via Broccaindosso: Scendi in strada e prendi Parte

banner festa

SCENDI IN STRADA E PRENDI PARTE
★ FESTA DI VIA BROCCAINDOSSO 32° EDIZIONE ★

Colori, spettacoli, parole, giochi, musiche, persone si “riprendono” la strada: via Broccaindosso sarà speciale!

Sarà la festa di tutte e tutti, un momento per vivere il bello di una società che dal basso si organizza, viva, pensante e accogliente.
Un festa di strada che di questi tempi ha un grande valore, perchè se c’è qualcuno che ci chiama all’indifferenza o peggio alla paura dell’altro, è bene dire con semplicità: io non ci sto!

Per qualunque domanda o richiesta scriveteci: la festa è di tutti e chiunque può contribuire come vuole.

VIA BROCCAINDOSSO

-ore 12:30 Inaugurazione e taglio del nastro (civ. 79)

-ore 13:00 Pranziamo in strada con amici e vicini di casa

-ore 15:00 Tornei di briscola (civ. 69a)

-ore 16:30 Presentazione progetto Quadrilatero Verde:
Arena orfeonica, ic16 e Làbas stanno partecipando al percorso di bilancio partecipativo del comune di Bologna con una proposta che prevede una Riqualificazione in verde con l’istallazione di orti verticali, giardino dei sensi e piccole serre per ridare colore al comprensorio dell’ex convento, per restituire e rendere più attraversabile uno spazio della città che è di tutti e tutte senza esclusione di età, genere o provenienza. (civ. 20)

-ore 17:00 Torneo di tiro alla fune (civ. 51)

-ore 18:00 Poeti al Melograno (civ.20)

-ore 19:00 Concorso di Bellezza Orfeonica aperto a tutti (umani, animali, vegetali) (civ. 20)

-ore 20:30 concerto dei Forty Light Years – Rock Band (civ. 5)

Per l’intera gioranata Via Broccaindosso sarà animata da artisti di strada, spettacoli itineranti, spazio truccabimbi, banchetti e mercatino di autofinanziamento di libri e oggetti donati dagli abitanti.

ARENA ORFEONICA

-ore 14.30: Torneo di basket cooperativo e antirazzista a cura di LàbasPlayground

-ore 15.00: Torneo di ping-pong

-ore 18.15: Show “Boero” spettacolo clownesco, frizzante e coinvolgente di GiuliaMa.
Manipolazione di cappelli.. fuoco ..cappelli che prendono fuoco..Improbabili danze e ballerini, sono gli ingredienti di questo spettacolo dove le uniche regole sono la spontaneità e il gioco!!

-ore 21.30: “Frammenti di Efesto” spettacolo di arti di strada a cura di Le Fucine Vulcaniche

ATELIERSI

-ore 18.30:
Finding OiL! – Seconda Assemblea @ Prendi parte – Festa di Strada di Via Broccaindosso
Ateliersi invita tutti i cittadini e quelli che ancora non lo sono presso lo Spazio della Memoria, la sala teatrale dell’Atelier Sì, che si trasformerà per l’occasione in uno luogo di raccolta di visioni, vicende personali e prospettive sul rapporto tra identità e lavoro.
Uno spazio assembleare in cui – in un tempo diluito e cadenzato in quattro sessioni da mezz’ora – le persone entreranno per mettere in comune le proprie riflessioni, rispondere ad alcune domande, ascoltare altri pensieri.

Un luogo dove ogni mezz’ora il momento dell’espressione sarà preceduto da alcuni minuti di attraversamento di brani di romanzi, film, saggi e poesie come semi per una raccolta collettiva.

LÁBAS – Vicolo Bolognetti 2

-Dalle ore 17: Mercato contadino di CampiAperti – Associazione per la Sovranità Alimentare

-ore 19 (replica ore 20.45) : “La Bestia” Cirque Nouveau a cura di Ex.Art Circus
Una co-produzione Italia-Etiopia nell’ambito del progetto Ex.ART Circus, che vede sul palcoscenico la bolognese Clio Abbate, acrobata aerea, attrice e fondatrice della Scuola di circo di Rimini e Solomon Balcha Yani, insegnante e artista del Fekat Circus, scuola di circo sociale di Addis Abeba.
Uno spettacolo che attraverso giocoleria, mano a mano e acrobazia racconta con tatto e attraverso un linguaggio inedito il razzismo, i giudizi e pregiudizi sui quali si fonda l’incontro con l’altro, lanciando un messaggio di vicinanza e uguaglianza privo di moralismi e retorica.

– ore 19.45 QAEL BlackMusicSelection

Mario QAEL è un MC/Soul singer originario di Campobasso (Molise). Si approccia alla black music, prevalentemente al rap e la cultura Hip Hop, in giovane età, grazie alla sua passione per i graffiti che ancora oggi coltiva e pratica.
Esordisce con il suo primo disco “Un modo di agire” a dicembre 2015 ed è prevista l’uscita del suo secondo EP a Novembre 2017, nato dalla collaborazione con il produttore Natty Dub (Funk Shui Project).
Attualmente vive a Bologna e collabora con il trio 34Beat Band.

-ore 21.30 Voodoo Sound Club

Voodoo Sound Club nasce a Bologna nel 2007 da un’idea di Guglielmo Pagnozzi, e nel 2008 inizia le collaborazioni ancora attive con artisti come Roy Paci, Gianluca Petrella, Reda Zine e i percussionisti africani Billy Konatè, Sire Doumbouya, Famoudou Konatè e anche collaborazioni artistiche con bande del Sud Italia.
Una miscela esplosiva di funky, afrobeat, jazz, gnawa music, afrocuban music, psichedelia e canzoni di lotta ed impegno sociale.
Musica animista da ascoltare ma soprattutto da ballare in un concerto dalla forte connotazione sciamanico-rituali.
ATTENZIONE: può indurre stati di trance.

-ore 23.30 Godblesscomputers DjSet

Lorenzo Nada è Godblesscomputers.
Nato a Ravenna, si forma come beatmaker, producer e dj, mosso da una precoce passione per i campionatori e per i vinili.
Durante un espatrio a Berlino, nel 2011 prende vita “Godblesscomputers”. Pensato inizialmente più come titolo che come vero e proprio moniker, sarà questa la firma di un progetto musicale che, ispirato da ritmiche e stilemi della musica black, avanza in territori elettronici mantenendo però fedele il groove e il calore originario del suo suono. Da appassionato ascoltatore, Lorenzo é soprattutto un collezionista di suoni; li esplora, cataloga, seziona e ricompone in elementi di sintesi per costruire le sue produzioni. Unisce e alterna texture organiche e ritmiche impazienti, silenzi e pathos, condensazioni del beat a cui corrispondono lunghe sospensioni malinconiche.
Dopo tre anni all’estero, Lorenzo torna in Italia, a Bologna.
L’uscita di due LP, a breve distanza l’uno dall’altro, Veleno (FreshYo!,2014) e Plush and Safe (LaTempesta international/FreshYo!, 2015), consolida il percorso di Lorenzo fino ad oggi.
Solchi emerge dalla scia che questi due dischi hanno lasciato, dopo due anni.

Vi aspettiamo sabato 22 settembre per una festa che sarà incredibile: sarà la festa di tutte e tutti, la festa di chi prende parte!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...