EMERGENZA #CORONAVIRUS: STOP AFFITTI E BOLLETTE PER GLI SPAZI SOCIALI E CULTURALI.

ANCHE PER NOI NON C’È PIÙ TEMPO! Su tutta la Penisola soffia forte l'aria del contagio e della crisi sanitaria e veniamo tutt* richiamati alle nostre responsabilità comuni. Abbiamo assunto da subito lo stato di eccezionalità e di emergenza che si stava abbattendo sulla società italiana. Dal 23 febbraio abbiamo sospeso tutte le nostre attività … Leggi tutto EMERGENZA #CORONAVIRUS: STOP AFFITTI E BOLLETTE PER GLI SPAZI SOCIALI E CULTURALI.

SPORTELLO LAVORO: SOSPENSIONE TEMPORANEA DELLE ATTIVITÀ

MA NON TI LASCIAMO SOL@ Lo Sportello Ricerca & Orientamento Lavoro chiude temporaneamente al pubblico ma non lascia sol@ nessun@!+++Mandaci una mail o scrivici su WhatsApp per fissare un colloquio telefonico o via Skype+++ Come attiviste e attivisti, operatrici e operatori volontar*, attivi nel cercare quotidianamente di rompere i muri dell'isolamento, ci siamo chiesti, in … Leggi tutto SPORTELLO LAVORO: SOSPENSIONE TEMPORANEA DELLE ATTIVITÀ

Scuola d’italiano Nèwen: lezioni on-line

+++ VERSION FRANÇAISE CI-DESSOUS ++++++ ENGLISH VERSION BELOW +++ 📢🔴 La Scuola di Italiano Newèn ha già da una settimana SOSPESO LE LEZIONI a causa dell’emergenza sanitaria in corso. ‼️Newèn è uno spazio di parola, di partecipazione attiva, di azione critica. Uno spazio aperto ed orizzontale, che non vuole lasciare indietro nessun*. In questo momento, in … Leggi tutto Scuola d’italiano Nèwen: lezioni on-line

Blocchiamo l’espansione dell’Aeroporto – assemblea pubblica

VOLARE MENO, VIVERE MEGLIO! ✈️ Proposta per una campagna di azione per bloccare la crescita dell'Aeroporto Marconi 📉 *Il testo che condividiamo vuole essere una traccia per una discussione cittadina, pubblica ed aperta contro la crescita dannosa e senza controllo dell'aeroporto Marconi, alla quale invitiamo tutt@ i/le cittadin@, i comitati ed i movimenti urbani attivi … Leggi tutto Blocchiamo l’espansione dell’Aeroporto – assemblea pubblica

DALLA DELEGAZIONE DI YABASTA! BOLOGNA

SANTIAGO DEL CHILE Dal 3 gennaio una delegazione di Ya Basta! Bologna si trova in Cile per seguire e raccontare quello che sta succedendo nelle vie della Capitale e non solo.  Qui l'articolo con tutti i contributi:  3 gennaio 2020 - 1° CONTRIBUTO DALLA DELEGAZIONE Ci troviamo a Santiago del Chile per meglio comprendere il … Leggi tutto DALLA DELEGAZIONE DI YABASTA! BOLOGNA

🇭🇰Làbas ad Hong Kong per seguire le mobilitazioni🇭🇰

Due attivisti dell'associazione YaBasta! Bologna e del nostro collettivo sono ad Hong Kong per cercare di capire, direttamente sul campo, lo straordinario movimento che sta scuotendo gli equilibri politici (e geo-politici) in Cina e nel Mondo. Di seguito pubblichiamo i contributi video che ci stanno arrivando in queste ore. L'articolo è in aggiornamento..stay tuned!

#14N #BolognaNonSiLega

Bologna non si Lega! Bologna ha risposto all’avvio di campagna elettorale della destra in regione nel modo migliore possibile: quello, cioè, non prevedibile. Migliaia di persone hanno mostrato di avere ben chiara la portata della sfida, scendendo in strada e superando le previsioni dei migliori commentatori. La città viva e plurale, aperta e solidale, femminista … Leggi tutto #14N #BolognaNonSiLega

La censura di Facebook aiuta la guerra di Erdoğan

Nella mattinata di oggi Facebook ha oscurato le pagine di Làbas (e ha reso inutilizzabile anche "Làbas 2") e del centro sociale Tpo (nuove pagine: Làbas e Tpo 2) a causa dei contenuti pubblicati a sostegno della Rivoluzione del Rojava e del popolo curdo contro la guerra della Turchia di Erdogan. In queste ore molte … Leggi tutto La censura di Facebook aiuta la guerra di Erdoğan

Fanno il deserto e lo chiamano sviluppo.

In questi giorni Bologna si ritrova a vivere immersa nella cappa di Pm10 e vengono lanciate le misure emergenziali per ridurre l’inquinamento. Ci dicono che riducendo il traffico veicolare migliorerà la qualità dell’aria e che potremo tornare a respirare con più tranquillità. Quello che non ci dicono è che non è un’emergenza ma la normalità, … Leggi tutto Fanno il deserto e lo chiamano sviluppo.